Header Ads

COME SCEGLIERE IL DENTISTA PER UN IMPIANTO DENTALE?

A volte arriva il momento, nella vita di una persona, nel quale è necessario, per una serie di motivi, sostituire i denti con un impianto. Come valutare il miglior centro dentistico procedere con l’implantologia dentale? Il prezzo non è il solo fattore da valutare, anche se orientativamente i prezzi variano dai 1500 euro ad oltre i 2000 euro per impianto, a seconda degli studi dentistici a cui ci si rivolge.


Dentale World Clinic: clinica odontoiatrica di Torino


Il prezzo è dato principalmente da tre fattori:
  • La vite: è l’elemento cilindrico filettato che viene inserito all’interno dell’osso ed una volta integrato ad esso funge da radice del dente. 
  • L’abutment o moncone: l’elemento che collega l’impianto alla corona 
  • La corona: la parte che va a sostituire il dente mancante 
La qualità dei materiali usati e il risultato estetico compongono gran parte del prezzo dell’impianto stesso. I migliori impianti sono prodotti dalle aziende che investono in ricerca e sperimentazione, con la creazione di impianti che si integrano nell’osso dei pazienti, per fornire loro un morso più saldo. Le migliori corone sono quelle che garantiscono la masticazione di qualunque cibo, unendo il tutto a un aspetto estetico piacevole. Sul prezzo finale incidono anche alcuni fattori legati allo studio stesso, come la competenza e professionalità del chirurgo, la possibilità di effettuare esami specifici in sede come Tac 3D che consente di avere una panoramica precisa della struttura della bocca ed infine la possibilità di effettuare l’intervento in sedazione cosciente.

Conviene andare all’estero?

Dato che la sanità italiana non copre le spese per gli impianti dentali, diverse persone hanno scelto di approfittare dei prezzi low cost disponibili in altri paesi, come Croazia, Romania e Albania. Per quanto siano interessanti e allettanti queste offerte, secondo una ricerca commissionata da Andi a Ispo, 4 italiani su 100 hanno deciso di recarsi all’estero per le cure odontoiatriche e la metà di loro si è pentita di questa decisione. Fra gli inconvenienti più comuni troviamo la difficoltà di gestire un’urgenza. Supponiamo che si verifichino problemi post operatori o che ci siano dei difetti nell’impianto, il paziente sarà costretto a recarsi nuovamente all’estero. Nel caso in cui sia vittima di malpractice, ottenere un risarcimento risulta essere poi molto difficile. Inoltre i piani terapeutici implantari proposti a distanza non prendono in considerazione le abitudini, lo stato di salute dei pazienti ed eventuali terapie farmacologiche in corso. Non di rado i professionisti che lavorano all’estero prediligono la terapia estrattiva che precede l’inserimento degli impianti. In diversi casi l’estrazione potrebbe sicuramente essere evitata con trattamenti che richiedono tempi più lunghi ma che potrebbero rispondere meglio alle esigenze del paziente.


Le soluzioni implantologiche più richieste dai pazienti sono tre:

  • All On Four: la protesi è fissata su 4 impianti. Il risultato è una protesi ancorata in modo saldo, resistente e che fornisce ottimi risultati sia in termini funzionali che estetici. L’operazione è mini invasiva, non prevede tagli e punti di sutura. Il post operatorio è breve ed il paziente non risente di particolari disagi. 
  • All On Six: vale il discorso precedente, ma con la differenza che vi sono 6 impianti ad arcata. 
  • Overdenture: vengono utilizzate protesi mobili, ancorate a due o più impianti che il paziente può rimuovere nell’arco del giorno per la regolare igiene. La protesi è molto più comoda e stabile rispetto alle dentiere tradizionali e non necessita di paste adesive per tenerla fissata. 

In caso il paziente abbia poco osso sul quale effettuare l’impianto, se le condizioni lo consentono è possibile inserire impianti corti, inclinati o zigomatici. In alternativa è possibile rigenerare l’osso, fino ad avere almeno 20 mm, consentendo l’applicazione di un impianto senza alcun problema. L’aggiornamento tecnologico e pratico deve essere alla base della scelta della clinica dentale nella quale si va a effettuare l’intervento chirurgico di impianto dentale. Dentisti che non investono in impianti all’avanguardia non sono la soluzione migliore per i vostri denti.

Specialisti nell'implantologia dentale sono i dentisti di Dental World Clinic, clinica odontoiatrica di Torino, nata dall’idea di cinque professionisti del settore che decidono di unire la loro professionalità e esperienza ad un rapporto di amicizia e collaborazione che li vede uniti da tempo, proprio per questo motivo i soci della Dental World Clinic sono gli stessi odontoiatri specializzati in diverse branche dell’odontoiatria a prestare servizio personalmente all’interno della clinica stessa con l’obbiettivo di diventare un punto di riferimento solido e fedele per i loro pazienti.



Per garantire ai loro pazienti prestazioni mediche di altissimo livello, all'interno della clinica odontoiatrica di Torino, riuniscono al nostro interno un’ampia serie di specialisti puntando sulla collaborazione interdisciplinare.

Nessun commento